Addio alle foto in posa!

28 Febbraio 2024

L’esigenza che abbiamo sentito più volte in questi anni è stata: non vogliamo foto in posa

Durante il giorno del proprio matrimonio infatti non si vogliono fare sorrisi forzati o pose statiche che porterebbero ad avere fotografie “finte”. 

Siamo completamente d’accordo: la fotografia è un campo talmente creativo che ridurlo a posizioni già studiate a tavolino e vedere visi non rilassati non porterebbe a buoni risultati. Significherebbe ridurre la differenziazione tra un fotografo di matrimonio e l’altro e sminuire la potenza creativa di ciascuno. 

A nostro avviso però l’alternativa per le fotografie di matrimonio non è neanche, al contrario, il puro e semplice reportage inteso come una ripresa passiva di ciò che avviene. Noi lo definiamo come fine art photography per far capire al volo che per ogni scatto c’è uno studio della composizione della scena in base alla diversa location e alla diversa situazione di luce. Significa strutturare la scena ad ogni fotografia per avere una situazione che possa essere d’impatto con la coppia, valorizzandola. La nostra esperienza esclusivamentenel settore wedding ci ha permesso di avere una velocità nella selezione di tutti questi elementi e ci permette di “guidare” la coppia con semplici azioni, movenze fluide che permettono di cogliere tantissime sfumature con un solo movimento. 

Alcune volte ci è capitato di ricevere richieste di coppie di sposi di ricreare una determinata fotografia scattata ad un altra coppia ma secondo questa logica, se ci pensate, è difficile realizzare uno scatto uguale all’altro perché ogni coppia ha i suoi modi di esprimersi ed è il bello di avere un servizio unico inimitabile

Ogni matrimonio e ogni personalità ci ispira sensazioni diverse che si mischiano al nostro gusto personale e al nostro modo romantico ed intimo di come consideriamo una giornata così importante. 

E voi che tipo di fotografia state cercando? Fatecelo sapere nei commenti o scriveteci, saremo felici di rispondervi.

SHARE THIS STORY
COMMENTS
EXPAND
ADD A COMMENT