Buongiorno lettori!
Si sa, il giorno del matrimonio vorremmo che fosse tutto perfetto, senza errori. Molta attenzione viene riposta nelle fotografie di matrimonio: si investe parecchio tempo per la scelta del fotografo (se volete leggere l’articolo cliccate qui), ci si adopera per fare in modo che tutti i dettagli del vestito siano in ordine per essere fotografati e ci si prepara per apparire meglio di qualsiasi altro giorno.

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

Eppure, dopo aver fatto tutto questo, ci sono degli errori che gli sposi compiono senza volerlo e che compromettono il risultato fotografico.
Abbiamo quindi deciso di elencare quello che diciamo a voce alle nostre coppie nei vari incontri:

1- Guardare dentro l’obiettivo.
Il primo punto riguarda il momento della cerimonia.
Se con la coda dell’occhio si vede il fotografo scattare una fotografia c’è spesso la convinzione, da parte degli sposi, che sarebbe preferibile guardare l’obiettivo per apparire frontali alla macchina fotografica.
Non c’è niente di più sbagliato: in questo modo si otterrebbero foto innaturali perchè in posa. Il nostro stile fotografico invece prevede momenti  ed emozioni “rubati” durante i vari momenti.
Certo, la bravura del fotografo deve fare in modo che la sua presenza sia quanto più discreta possibile, ma in generale vale la regola di non guardare dentro l’obiettivo.

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

2- Non essere se stessi.
In tutti gli altri momenti successivi alla cerimonia, quando si sa di essere inquadrati, solitamente si tende a comportarsi in maniera leggermente diversa da un qualsiasi altro momento: ci si irrigidisce un pò e non si è più naturali. Bisognerebbe invece provare a fare finta di nulla e non considerare la presenza dei fotografi.

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

3- Dimenticarsi di scambiarsi gesti d’affetto.
Capita spesso che presi dalle mille cose che succedono, ci si dimentichi di scambiarsi semplici gesti d’affetto come si farebbe in un qualsiasi altro giorno.
Sono proprio le strette di mano, le carezze e i baci spontanei quello che i fotografi cercano.

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

4- Non “preparare” gli ambienti di casa.
Ci riferiamo in particolar modo alle case dove i futuri sposi si preparano. Consigliamo sempre di riordinare le stanze utilizzate per le fotografie, eliminando soprammobili ed elementi che creano troppa confusione. Molti scatti li si fanno davanti allo specchio o in prossimità di finestre, ecco che sarebbe preferibile pulire bene queste superfici riflettenti.

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

5- Compiere i gesti molto velocemente.
L’esempio classico? Camminare a passo spedito (quasi correre in alcuni casi!) lungo la navata al momento dell’entrata in chiesa. E lo sappiamo che in un momento come questo c’è molta emozione e c’è la voglia di raggiungere il prima possibile il proprio amato, ma in momenti come questi, per noi fotografi sarebbe meglio non accellerare il passo!

I 5 errori da non fare davanti all’obiettivo fotografico

Come avrete potuto notare per la maggior parte sono errori che si potrebbero compiere durante la cerimonia, ma seguendo questi poche regole sarete certi di non compromettere il risultato fotografico!:-)

Al prossimo articolo!

Francesca e Simone

Contattaci o chiedici un preventivo.

no comments
Add a comment...

Your email is never published or shared. Required fields are marked *

Menu